ATTIVITÀ

shades

Sul piano della CONSERVAZIONE, da diversi anni l’Archivio della Penitenzieria si impegna a inviare al restauro le unità in pessimo stato di conservazione, curando personalmente, allo stesso tempo, interventi di disinfestazione e pulitura e di ricondizionamento della documentazione in idonee strutture conservative.

Per preservare gli originali, inoltre, la Penitenzieria Apostolica ha dato avvio ad un processo di digitalizzazione dei Registri Matrimonialium et Diversorum, la serie di maggior interesse storico più frequentemente richiesta in consultazione. Dai terminali della sala di consultazione sono attualmente disponibili alla consultazione le riproduzioni ad alta risoluzione dei primi 152 Registri (anni 1410-1562).

 

Sul piano della VALORIZZAZIONE del proprio patrimonio documentario, è ormai giunto in fase avanzata il lavoro di inventariazione informatica della documentazione tramite il software SHADES (Software for Historical Archives DEScription), programma per la descrizione e la fruizione degli archivi storici secondo gli standard internazionali progettato in collaborazione con l’Archivio della Congregazione per la Dottrina della Fede.

In parallelo con l’inventariazione analitica delle unità archivistiche, si è intrapresa altresì l’identificazione e l’indicizzazione delle persone collegate a vario titolo con la documentazione, in vista della creazione di un database di schede di autorità articolate sul modello dello standard internazionale per la descrizione archivistica dei soggetti produttori.

Il personale dell’Archivio è disponibile a organizzare visite guidate, previo appuntamento col Direttore.

 

Visita prof. Fantappiè
spalla

CONTATTI

SEDE

Palazzo della Cancelleria
Piazza della Cancelleria, 1
00186 – Roma

 

ORARIO DI APERTURA
Lunedì  9.00-13.00.
Martedì  9.00-13.00; 15.00-17.00.
Mercoledì  9.00-13.00.
Giovedì  9.00-13.00; 15.00-17.00.
Venerdì  9.00-13.00.

 

RECAPITI
Dott. Ugo Taraborrelli
+39.06.69887643
archivio@penitenzieria.va