PENITENZIERE MAGGIORE

PROFILO DI S.E. IL CARD. MAURO PIACENZA

Print Mail Pdf

DSC_0738_small

Nato a Genova il 15 settembre 1944.

È stato alunno del Seminario Arcivescovile Maggiore di Genova. Laureato summa cum laude in diritto canonico presso la Pontificia Università Lateranense.

Ordinato presbitero il 21 dicembre 1969, ha svolto inizialmente il ministero di Vicario parrocchiale, di Confessore del Seminario Arcivescovile Maggiore, di Cappellano dell’Università e di docente di religione presso alcuni licei statali. Quindi ha svolto i seguenti incarichi:

  • docente di diritto canonico presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale
  • docente di cultura contemporanea dell’Istituto Superiore Ligure di Scienze Religiose
  • docente dell’Istituto diocesano di Teologia per Laici
  • Delegato Arcivescovile per l’Università e la Cultura
  • Assistente diocesano del Movimento Ecclesiale di Impegno Culturale
  • Addetto stampa arcivescovile
  • Giudice dei Tribunali Ecclesiastici Diocesano e Regionale Ligure
  • Canonico della Cattedrale Metropolitana di Genova
  • Visitatore e Confessore di numerose Comunità religiose.

Ha curato rubriche religiose per un decennio presso due emittenti televisive liguri. Ha curato la riflessione sui Vangeli festivi presso alcuni quotidiani. È autore di alcune pubblicazioni di spiritualità e sulle relazioni Chiesa-Stato, nonché di alcuni volumi attinenti al sacerdozio ministeriale e al Concilio Vaticano II. Ha predicato numerosi corsi di esercizi e ritiri spirituali al clero e a varie comunità monastiche e religiose in genere. È autore di numerosi articoli in materia di formazione ecclesiastica.

Nel 1990 è stato chiamato al servizio della Curia Romana nella Congregazione per il Clero, dove ha rivestito le mansioni di Capo Ufficio e di Sotto-Segretario.

Il 13 ottobre 2003 il Santo Padre Giovanni Paolo II lo ha nominato Presidente della Pontificia Commissione per i Beni Culturali della Chiesa, elevandolo all'episcopato e attribuendogli la Chiesa titolare di Vittoriana. L’anno successivo lo stesso Sommo Pontefice gli assegnava altresì la presidenza della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra.

Il 7 maggio 2007 il Santo Padre Benedetto XVI lo ha nominato Segretario della Congregazione per il Clero, promuovendolo in pari tempo alla dignità arcivescovile. Il 7 ottobre 2010 lo stesso Pontefice lo ha nominato Prefetto della Congregazione per il Clero.

Il 20 novembre 2010 il Santo Padre Benedetto XVI lo ha creato Cardinale, assegnandogli la Diaconia di S. Paolo alle Tre Fontane.

Il 21 settembre 2013 il Santo Padre Francesco lo ha nominato Penitenziere Maggiore.

È membro della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti e della Congregazione delle Cause dei Santi.

È presidente internazionale della fondazione pontificia Aiuto alla Chiesa che Soffre.